Il Financial Times ripresenta la “minaccia” cinese in Africa

Il supplemento Financial Times Weekend, lo scorso 8 agosto, ha dedicato due intere pagine a un reportage investigativo realizzato da Tom Burgis su un cinese dall’oscuro passato e dall’incerto presente: mister Sam Pa, che nel titolo del servizio viene definito come “the middleman”, “l’uomo di mezzo”.

Il catenaccio del lungo articolo svela subito un attacco mediatico in piena regola all’espansionismo cinese nel continente nero: “Per un decennio, Sam Pa ha aperto le porte dell’Africa a Pechino. Ma la sua storia rivela un lato oscuro per le ambizioni della Cina”.

L’indagine del reporter dell’investigative desk del FT era dunque volta a rivelare le manovre del presunto regista occulto del cosiddetto gruppo di Queensway (…) continua a leggere su Eastonline

Categorie: Cina, Sviluppo | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

African Arguments

Cercando l'Africa vera.... il blog di Marco Cochi

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AFRICAN VOICES

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: