La minaccia di Boko Haram si estende oltre la Nigeria

Dopo le ultime occupazioni delle città di Duhu e di Gulak, situate lungo il confine nordorientale nigeriano con il Camerun, i membri di Boko Haram hanno assunto il controllo di una serie di città negli Stati di Adamawa, Yobe e Borno, che per ora è quello più colpito.

Uno scenario già preannunciato il mese scorso dal leader del gruppo terrorista Abubakar Shekau che aveva dichiarato il nord-est del paese “territorio musulmano”, dopo aver preso il controllo della città di Gwoza, anch’essa al confine con il Camerun.

Iniziano così a diventare reali, le recenti previsioni di alcuni analisti sulla possibilità che la minaccia terroristica di Boko Haram avrebbe presto potuto assumere una valenza internazionale. (…) continua a leggere su Eastonline

 

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “La minaccia di Boko Haram si estende oltre la Nigeria

  1. Andrea

    Un’analisi notevole per la sintesi, la profondità e la completezza

  2. Il blog Armagheddo oggi ha pubblicato un interessante articolo intitolato  “Come Boko Haram si diffonde in Camerun”, che spiega come il gruppo islamista stia facendo proseliti fra i giovani camerunesi nel Nord del paese

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

African Arguments

Cercando l'Africa vera.... il blog di Marco Cochi

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AFRICAN VOICES

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: