Perchè Obama non è riuscito a chiudere Guantanamo

Nel suo secondo giorno in carica del suo mandato iniziale da presidente degli Stati Uniti, Barack Obama emise un ordine esecutivo per cui il carcere di massima sicurezza  di Guantanamo doveva essere chiuso entro un anno. Ciononostante, giunti alla fine della presidenza Obama, il campo di prigionia è ancora aperto e ospita 61 detenuti, venti dei quali sono in attesa di essere rimpatriati o trasferiti verso un paese terzo. Continua a leggere

Categorie: Diritti umani, Terrorismo | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica internazionale, Global Thinking & Acting

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: