Burundi: HRW denuncia il turpe racket degli Imbonerakure

Dalla fine del 2017, il governo del Burundi ha avviato una campagna per raccogliere donazioni al fine di disporre di fondi sufficienti per organizzare le elezioni del prossimo anno. L’incarico di riscuotere i “contributi volontari” è stato affidato agli Imbonerakure, la famigerata e temuta milizia giovanile del partito al potere, il Cndd-Fdd, che ha commesso gravi abusi ampiamente documentati in nuovo raporto da Human Rights Watch.

La grave crisi politico-sociale che affligge il Burundi dall’aprile 2015, non cessa di offrire spunti per descrivere la bramosia di potere e la miopia politica del presidente Pierre Nkurunziza che l’anno scorso si è proclamato “guida suprema ed eterna” del paese indicendo un referendum per cambiare la Costituzione.

Le norme approvate con il referendum, di cui i pochi oppositori rimasti nel paese hanno contestato duramente l’esito per sospetti brogli e violenze all’interno dei seggi, hanno introdotto il vincolo, non retroattivo, di due soli mandati presidenziali consecutivi, consentendo potenzialmente a Nkurunziza di restare al potere fino al 2034…

** Continua la lettura su Nigrizia.it

Categorie: Diritti umani, Politica | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: