Sei paesi africani nella top ten delle crisi umanitarie

L’annuale watchlist dell’International Rescue Committee (Irc) registra la presenza di ben sei paesi africani tra i dieci ad alto rischio di un grave deterioramento della situazione umanitaria nel 2020. Tutti paesi segnati da conflitti che hanno causato gli spostamenti in massa di popolazioni e una grave insicurezza alimentare e umanitaria. Per la prima volta nella graduatoria compare il Burkina Faso destabilizzato dall’insorgenza jihadista.

Ben sei paesi africani sono tra i primi dieci al mondo considerati ad elevato rischio di un grave deterioramento della situazione umanitaria nel 2020. Lo ha stabilito l’annuale watchlist dell’International Rescue Committee (Irc), che nel monitorare i venti stati ‘nevralgici’ ha classificato la Repubblica democratica del Congo (RdC) al secondo posto dell’infausta graduatoria.

L’Irc posiziona la RdC subito dietro lo Yemen, evidenziando che la nazione africana ha la più grande popolazione di sfollati e rifugiati in Africa: 15,9 milioni di persone (il 17% della popolazione) che secondo gli ultimi dati dell’OCHA (Ufficio Onu per il coordinamento degli affari umanitari) sono bisognose di assistenza…

** Continua la lettura su Nigrizia.it

Categorie: Crisi umanitarie | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: