Archivio dell'autore: Afrofocus

Sei paesi africani violano pesantemente la libertà religiosa

L’annuale report della Commissione degli Usa sulla libertà religiosa internazionale ha rilevato che in sei paesi africani sono in atto gravi persecuzioni nei confronti dei credenti. In quattro di queste nazioni: Centrafrica, Nigeria, Eritrea e Sudan, le vessazioni sono «molto gravi, sistemiche, continue e vergognose». Mentre Egitto e Somalia manifestano «tendenze negative che potrebbero svilupparsi in serie violazioni della libertà religiosa». Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani | Tag: | Lascia un commento

Verso le elezioni in Malawi: resta alto l’allarme per gli albini

Nel piccolo Stato del Malawi, gravato da uno dei Pil più bassi del mondo, il prossimo 21 maggio si terranno le elezioni. Sul nuovo numero della rivista di geopolitica Eastwest, ho scritto un articolo in cui passo in rassegna tutti i principali candidati alla presidenza e le ardue sfide che dovrà affrontare il vincitore per ridare stabilità politica ed economica al paese. Oltre a dover fermare le persecuzioni contro gli albini, ancora vittime di stregoneria. Continua a leggere

Categorie: Politica | Tag: | Lascia un commento

Rafforzare cooperazione per la sicurezza marittima in Africa

Sul nuovo numero di Nigrizia, il mensile di approfondimento sul mondo nero, ho scritto un articolo in cui esamino il dossier della sicurezza e della sovranità marittima dell’Africa, che costituisce uno dei fattori chiave per lo sviluppo e gli investimenti di un continente che conta 38 Stati costieri, 13 milioni di km² di zone marittime e possiede il 17% delle risorse idriche globali. Tuttavia, vari fattori rendono insicure le acque di molti paesi africani. Continua a leggere

Categorie: Sicurezza, Traffici illeciti | Tag: , | Lascia un commento

Guinea, il presidente Condé aspira a un terzo mandato

Il presidente della Repubblica di Guinea, Alpha Condé, vuole ricandidarsi alla presidenza, malgrado l’articolo 27 della Costituzione in vigore nel paese africano non glielo consente. Intanto, i principali partiti di opposizione della Guinea Conacry daranno vita a una coalizione per opporsi a eventuali tentavi di emendare la Costituzione, mentre il governo potrebbe di nuovo usare la repressione per sedare le proteste. Continua a leggere →

Categorie: Politica | Tag: , | Lascia un commento

Allarme-eroina in Sudafrica, nuovo report ricerca strategie

Uno studio del progetto Enact, finanziato dall’Ue e finalizzato a migliorare la risposta dell’Africa alla criminalità organizzata, ha esaminato le motivazioni che hanno prodotto un forte incremento del consumo di eroina in Sudafrica. Il quadro che emerge è allarmante e dimostra che  le ragioni principali dell’affermarsi della droga sono le scarse politiche di contrasto, il ruolo crescente dei narcotrafficanti tanzaniani e la corruzione tra le forze di polizia. Continua a leggere →

Categorie: Traffici illeciti | Tag: , , | Lascia un commento

Sudan, i gravi rischi di una transizione politica incompleta

Ci sono voluti quasi quattro mesi di vibranti proteste di piazza in tutto il Sudan per porre fine al trentennale regime di Omar al-Bashir. Poi, agli stessi manifestanti sono bastate solo 24 ore per delegittimare il generale Ahmed Awad Ibn Auf e far nominare suo posto l’ex capo di stato maggiore Abdel Fattah Abdelrahman Burhan. Ma ancora molte incognite gravano sulla gestione della transizione politica condotta dalla giunta militare. Continua a leggere 

Categorie: Politica | Lascia un commento

Perché in Africa orientale le popolazioni muoiono di fame?

L’Africa orientale assediata dalla siccità soffre la fame, nonostante gli ingenti aiuti alimentari forniti dai donor. Una situazione anomala che, secondo gli esperti, più che dalla mancanza di cibo è prodotta da interventi insufficienti dei governi e dal persistere di barriere commerciali, che limitano la circolazione dei beni alimentari. E l’emergenza interessa tutto il continente, dove la sotto-nutrizione colpisce il 23% della popolazione. Continua a leggere 

Categorie: Aiuti umanitari | Tag: , | Lascia un commento

Gli Usa non possono ridurre l’impegno militare nel Sahel

Secondo un’analisi di Critical Threats, l’annuncio della diminuzione della presenza militare statunitense nel Sahel costituisce una seria minaccia per la sicurezza e la stabilità dell’intera regione. La maggiore criticità è rappresentata dai governi locali, come quelli del Mali e Burkina Faso, che non solo non sono in grado di sconfiggere definitivamente i vari gruppi jihadisiti attivi nella regione, ma sono essi stessi parte attiva del problema. Continua a leggere 

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Come contrastare la radicalizzazione dei giovani del Kenya

Sul nuovo numero di Nigrizia, la rivista dei missionari comboniani dedicata al continente africano, ho scritto un articolo in cui esamino il fenomeno della radicalizzazione violenta in Kenya, che negli ultimi anni ha registrato un costante e preoccupante aumento, a partire dalla fine del 2011, dopo che il Kenya cominciò a dispiegare le sue truppe in Somalia, fino all’ultimo attacco a Nairobi contro il complesso alberghiero DusitD2. Continua a leggere

Categorie: Kenya, Terrorismo | Lascia un commento

Ciclone Idai, nuova emergenza del climate change in Africa

Il passaggio del ciclone Idai ha devastato intere regioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe causando la morte di 761 persone. L’ennesima conferma che il continente africano è decisamente il più vulnerabile ai dirompenti effetti del cambiamento climatico. E se i governi dei paesi africani non adotteranno al più presto idonee ed efficaci misure di contrasto, gli effetti degli eventi atmosferici estremi saranno sempre più distruttivi. Continua a leggere 

Categorie: Ambiente | Tag: | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica internazionale, Global Thinking & Acting