Agricoltura

Sudafrica, la confisca delle terre ai bianchi divide l’Australia

white farmerLa mozione con cui il Parlamento sudafricano intende confiscare le terre dei bianchi per ridistribuirle agli agricoltori neri ha scatenato la reazione del ministro degli Interni australiano, Peter Dutton, che ha annunciato (per poi essere smentito) la concessione di visti umanitari ai farmer. La mozione dovrebbe essere tramutata a breve in legge, ma il governo sudafricano sembra ignorare la catastrofica riforma agraria dello Zimbabwe. Continua a leggere →

Categorie: Agricoltura, Sudafrica | Tag: , | Lascia un commento

Come ridurre il costo dei generi alimentari primari in Africa

Cibo AfricaNell’Africa sub-sahariana i prezzi dei generi alimentari di prima necessità sono in assoluto i più contenuti, ma se correlati al reddito pro capite diventano fino al 40% più alti rispetto al resto del mondo. Il caso limite è l’Africa occidentale, dove le famiglie spendono in media il 55% del loro budget per acquistare prodotti alimentari di base. Un nuovo studio pubblicato sui West African Papers [Ocse] affronta la questione. Continua a leggere →

Categorie: Agricoltura, Sviluppo | Tag: , , | Lascia un commento

Migrazione rurale: la Fao realizza il primo atlante africano

La Fao (l’organizzazione Onu per l’alimentazione e l’agricoltura) ha realizzato il primo atlante della migrazione rurale in Africa sub-sahariana per approfondire un fenomeno sempre più pressante. Con l’ausilio di 12 infografiche, lo studio esamina le dinamiche della migrazione regionale avvalendosi di venti esperti. Nelle conclusioni emerge che la maggior parte dei migranti si sposta all’interno dei confini nazionali o nei paesi limitrofi. Continua a leggere →

Categorie: Agricoltura, Immigrazione | Lascia un commento

Lo sviluppo dell’agricoltura ha ridotto la povertà in Africa?

Un nuovo rapporto pubblicato dall’Alleanza per la rivoluzione verde in Africa (Agra) rileva come un decennio di intensa attenzione agli agricoltori e alla produzione alimentare, ha decretato il maggiore successo nella storia africana degli sforzi compiuti dai governi a sostegno dello sviluppo. Lo studio di 300 pagine fornisce un’ampia disamina di una decade sorprendentemente attiva per l’agricoltura africana, che gli esperti ritengono proficua per estendere il grande potenziale del continente nel settore. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura | Lascia un commento

Climate change: la grande sfida dell’Africa

Come era prevedibile, il Vertice Cop21 di Parigi ha fortemente interessato il continente meno responsabile del cambiamento climatico e il più vulnerabile ai suoi effetti: l’Africa. Nel corso dei lavori della Conferenza internazionale sul clima è più volte emerso, che se non si adottano efficaci rimedi nel breve termine, il climate change continuerà a colpire con estrema durezza la regione rendendo gran parte dei terreni africani coltivabili più secca e incidendo in maniera molto negativa sul settore agricolo. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Ambiente | Tag: , , , | Lascia un commento

App per traghettare l’agricoltura in Africa nel futuro

The rise of the agriculture app in Africa: how technology is saving the farming industry

L’Africa dell’innovazione gioca da tempo le sue carte migliori nel settore delle applicazioni smartphone o sistemi studiati per semplici cellulari. La tecnologia mobile è diventata un valore aggiunto grazie a sviluppatori e incubatori d’impresa formati da giovani talenti, per quei settori – come l’agricoltura e la pesca – che ancora rappresentano l’economia portante del continente. Alcune iniziative fanno capo a InfoDev, programma di assistenza e finanziamento della World Bank. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Commercio, Nuove tecnologie | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Olio di palma, sfruttamento nascosto dietro la certificazione

olio_di_palma_orig_main__1432631372_23490Facile da coltivare, copioso nella produzione, sostenibile nei costi, l’olio di palma rappresenta il sostentamento per milioni di famiglie, soprattutto in Africa, Malesia e Indonesia. La sua demonizzazione e l’obbligo di indicarne la presenza sulle etichette dei prodotti rischia, come sempre, di incidere negativamente sui piccoli produttori. Lo si comprende davvero solo stando a contatto con persone, famiglie, villaggi e comunità che sulla produzione dell’olio di palma basano la loro stessa sopravvivenza. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Biocarburanti, Land grabbing, Salute | Tag: , , , | Lascia un commento

Un forum dei popoli per un Expo sociale

expo dei popoliExpo dei Popoli è un coordinamento di organizzazioni non governative, associazioni, reti della società civile italiana e internazionale, che hanno deciso di lavorare insieme per portare avanti una serie di iniziative per la realizzazione del Forum dei Popoli. La manifestazione, che si terrà nella Fabbrica del Vapore a Milano, in concomitanza con i primi eventi dell’Esposizione Universale 2015, chiamerà a raccolta oltre 150 delegati da tutto il mondo in rappresentanza di reti già attive sui temi centrali della sovranità alimentare, della giustizia ambientale e dei diritti umani. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Cooperazione allo sviluppo | Tag: , , , , , , , | Lascia un commento

Un codice etico contro il land grabbing

Poco più di un mese fa la Coca-Cola Company ha aderito all’appello lanciato da Oxfam e sottoscritto da 225mila consumatori della bevanda analcolica più diffusa nel mondo, per garantire il rispetto dei diritti sulle terre delle comunità di piccoli agricoltori nei paesi in via di sviluppo. L’azienda di Atlanta renderà pubblici i nomi dei tre maggiori fornitori di canna da zucchero da cui si serve e si impegnerà attivamente nelle sedi internazionali a sostenere l’adozione di pratiche volte a contrastare il land grabbing. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Ambiente | Tag: , , | Lascia un commento

L’Africa futuro granaio del mondo?

foto reperita dalla rete

La Banca Mondiale e la Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Africa (Uneca) sono convinte che il continente abbia le potenzialità per diventare il nuovo granaio del pianeta. Malgrado ciò, numerosi esperti del settore avvertono che questo potrebbe avere implicazioni negative per la sicurezza alimentare dei popoli africani stessi, chiedendosi se una regione in cui la fame e il degrado sono ancora presenti sia in grado di vendere enormi quantità di cibo. Continua a leggere

Categorie: Agricoltura, Economia | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Kasava call

VULESSE VERE'

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica Internazionale e Global Thinking