Immigrazione

L’intelligence tedesca lancia l’allarme sulla mafia nigeriana

Il Bundesnachrichtendienst (Bnd), il Servizio di sicurezza tedesco, lancia l’allarme contro la diffusione delle organizzazioni mafiose nigeriane in Germania. Secondo il rapporto del Bnd, il massiccio ingresso nella Repubblica federale dei richiedenti asilo provenienti dalla Nigeria porterà al rafforzamento delle confraternite, che hanno già formato forti strutture in altri paesi europei stringendo accordi con la criminalità locale. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione, Nigeria, Sicurezza | Tag: , | Lascia un commento

L’inchiesta fantasma sul massacro di migranti in Gambia

Dopo aver diffuso un dettagliato report che accusa l’ex presidente gambiano Yahya Jammeh di aver ordinato direttamente il massacro di almeno 50 migranti consumatosi quasi 14 anni fa al confine con il Senegal, Human Rights Watch torna a chiedere giustizia sull’orrendo crimine. Mentre l’unico superstite e cinque osservatori dell’Onu per i diritti umani reclamano di rendere pubblico il rapporto sulla strage, redatto dieci anni fa. Continua a leggere

Categorie: Diritti umani, Immigrazione | Tag: , | Lascia un commento

Studio: c’è un nesso causale tra clima, conflitti e migrazione

Uno studio realizzato dall’Istituto internazionale per l’analisi dei sistemi applicati (Iiasa) di Laxenburg ha confermato che esiste una relazione causale tra clima, conflitti e migrazione. Il report per la prima volta pone un argine alle numerose speculazioni basate sul fatto che tale collegamento non esistesse, poiché mancavano valide prove scientifiche. Ma adesso è stato provato che le condizioni climatiche portano a un aumento della migrazione. Continua a leggere

Categorie: Clima, Conflitti, Immigrazione | Tag: , , | Lascia un commento

L’Africa accoglie il maggior numero di profughi e rifugiati

Leggendo il rapporto annuale Global Trends dell’UNHCR emerge che l’Africa ospita un numero di rifugiati di gran lunga superiore rispetto a quelli accolti nei paesi europei. Secondo lo studio, nel 2017 si è registrato un forte incremento nell’Africa sub-sahariana, dove i rifugiati sono aumentati di 1,1 milioni (+22%). E c’è da sottolineare il caso Uganda, che da sola ospita più profughi di quanti ne arrivino in Europa dal Mediterraneo. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione | Tag: , | Lascia un commento

L’esponenziale crescita dell’emigrazione sub-sahariana

Un nuovo studio del Pew Research Center ha rilevato che ben 8 dei 10 paesi che nel periodo 2010-2017 hanno registrato la crescita più rapida di migranti nel mondo, appartengono all’Africa sub-sahariana. Sull’altro mio blog Sub-Saharan Monitor, riporto tutti i dati e i punti salienti dell’analisi del think tank di Washington, da cui emerge come il fenomeno migratorio nella regione sub-sahariana sia diventato sempre più pressante. Continua a leggere →

Categorie: Immigrazione | Tag: , | Lascia un commento

Intervista nel documentario “Marocco terra dei sogni”

AfricanistaNel documentario “Marocco terra dei sogni”, andato in onda sulla Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, ho parlato dei movimenti migratori dell’Africa. Il filmato descrive come il Marocco, conosciuto per le sue località di vacanza e i suoi panorami di grande bellezza, oltre a essere una frontiera per migranti in cerca di un passaggio per l’Europa, sia anche una terra dove molti africani cercano opportunità di lavoro all’interno del continente. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione, Interviste | Tag: , | Lascia un commento

Giornata internazionale dei migranti, la realtà africana

migrazioniIn occasione della 17esima Giornata internazionale dei migranti, istituita nel 2000 dall’Onu, l’Africa Center for Strategic Studies (Acss) ha realizzato un focus sulle dinamiche che caratterizzano la migrazione economica africana. L’analisi si concentra anche sulle tre principali rotte utilizzate dai migranti, in primis quella del Mediterraneo centrale, che nel 2017 è stata percorsa da 105 mila africani alla ricerca di un futuro migliore. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione | Tag: | Lascia un commento

Migrazione rurale: la Fao realizza il primo atlante africano

La Fao (l’organizzazione Onu per l’alimentazione e l’agricoltura) ha realizzato il primo atlante della migrazione rurale in Africa sub-sahariana per approfondire un fenomeno sempre più pressante. Con l’ausilio di 12 infografiche, lo studio esamina le dinamiche della migrazione regionale avvalendosi di venti esperti. Nelle conclusioni emerge che la maggior parte dei migranti si sposta all’interno dei confini nazionali o nei paesi limitrofi. Continua a leggere →

Categorie: Agricoltura, Immigrazione | Lascia un commento

Nuovo studio sulla tragica sorte di migliaia di migranti

migrantiL’Organizzazione internazionale per le migrazioni, grazie alla collaborazione tra il Global Migration Data Analysis Centre di Berlino e l’Università di Bristol , ha realizzato un nuovo rapporto sui decessi e le sparizioni di migranti in tutto il mondo. Lo studio negli ultimi tre anni e mezzo ha registrato più di 23mila migranti morti e dispersi, tuttavia il numero complessivo non può essere calcolato con certezza e potenzialmente è molto più alto. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione | Lascia un commento

Intervento al Workshop ‘Il grande arazzo del mondo’

Si è chiuso l’annuale workshop organizzato dal think tank Il Nodo di Gordio con il patrocino del Ministero degli Affari esteri, dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce e di due importanti Atenei italiani. L’evento, giunto alla XIV edizione, si è tenuto a Montagnaga (Trento), dove nei quattro giorni di lavori molti esperti e docenti universitari si sono confrontati sulle complesse relazioni diplomatiche e commerciali tra Usa, Europa, Russia e Cina. Continua a leggere

Categorie: Immigrazione | 1 commento

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known