Madagascar

La crisi politica senza fine che destabilizza il Madagascar

Sembra senza una via duscita la crisi politico-istituzionale che sta attanagliando il Madagascar. Dopo le dimissioni del primo ministro Olivier Mahafaly Solonandrasana, il presidente Hery Rajaonarimampianina ha nominato al suo posto il giuslavorista Christian Ntsay. Ma la nazione insulare non riesce a superare lo stallo, mentre il ministro della Difesa, Beni Xavier Rasolofonirina, si dichiara pronto a un intervento militare. Continua a leggere 

Categorie: Madagascar, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Madagascar, la peste nera arriva dalle carceri

L’interno di una cella del carcere di Antanimora ad Antananarivo, capitale del Madagascar

Nell’ottobre dell’anno dell’Incarnazione del Signore 1347, verso l’inizio del mese di ottobre, prima indizione, dei genovesi, su dodici galere, fuggendo la collera divina che si era abbattuta su di loro a causa della loro iniquità, accostarono al porto della città di Messina; da qui la gente si disperse per l’intera isola di Sicilia e quando arrivò nella città di Siracusa, quel male colpì così forte i siracusani che ne uccise molti, o piuttosto un numero immenso”… Così l’autore medioevale Michele da Piazza, riportava l’arrivo del contagio della peste nera in Sicilia, nella sua Historia Sicula ab anno 1337 ad annum 1361. Continua a leggere

Categorie: Diritti umani, Madagascar, Salute | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Il futuro del Madagascar tra elezioni e locuste

All’inizio del mese scorso, il Madagascar è tristemente balzato agli onori della cronaca per un efferato caso di nera avvenuto a Nosy Be, dove alcuni abitanti della piccola isola hanno linciato tre uomini, accusati di aver abusato di un bambino e di essere coinvolti in un traffico di organi. L’eco della notizia è arrivato fino in Italia perché uno dei tre era un nostro connazionale, originario di Palermo. Malgrado ciò, la comunità italiana in Madagascar è molto apprezzata per l’azione svolta nei settori del commercio, della sanità e dell’educazione. Continua a leggere

Categorie: Madagascar, Politica, Turismo | Tag: , , , , | Lascia un commento

Madagascar: la folla lincia tre uomini a Nosy Be, uno è italiano

immagine reperita dalla reteQuesta mattina, una folla inferocita ha linciato due europei e un uomo del posto sospettati di aver mutilato e ucciso un fanciullo a Nosy Be, la località turistica più importante del Madagascar. Secondo quanto reso noto da Guy Bobin Randriamaro, vicecomandante della locale gendarmeria, gli abitanti dell’isola sarebbero andati su tutte le furie dopo che un ragazzino di otto anni di nome Mohamad è stato trovato morto con i genitali mozzati, parte degli organi interni asportati e la lingua tagliata. Si sospetta, che i tre uomini trucidati per il barbaro assassinio del piccolo Mohamad potrebbero essere coinvolti nel traffico illecito di organi umani. Continua a leggere

Categorie: Madagascar, Traffici illeciti | Tag: , , , | 1 commento

Blog su WordPress.com.

Kasava call

VULESSE VERE'

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica Internazionale e Global Thinking