Repubblica Centrafricana

Repubblica Centrafricana, quindici anni (e più) di orrori

Uccisioni di massa e altre gravi violazioni dei diritti umani sono state documentate in una dettagliata relazione che evidenzia i tremendi effetti dei molteplici conflitti scoppiati tra il 2003 e il 2015 nella Repubblica Centrafricana. Il progetto di mappatura ha avuto inizio l’11 maggio 2016, in coincidenza con la prima giornata nazionale della memoria per le vittime dei conflitti nella Repubblica Centrafricana, ed è stato completato in un anno. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Repubblica Centrafricana | Lascia un commento

Centrafrica, nuova ondata di violenze: decine di civili uccisi

Negli ultimi mesi la Repubblica centrafricana è ripiombata in una spirale di violenza interreligiosa, destabilizzando il clima di apparente ordine, che il presidente Faustin-Archange Touadéra era riuscito a instaurare dopo la sua elezione, nel febbraio 2016. La nuova ondata di violenze è scoppiata alla fine dello scorso anno nelle province centrali del paese tra due fazioni appartenenti all’ex coalizione ribelle Seleka, a maggioranza musulmana. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Repubblica Centrafricana | Lascia un commento

Il Papa coraggiosamente aprirà il Giubileo in zona di guerra

Lo storico annuncio di Papa Francesco di aprire il Giubileo della Misericordia nella Repubblica Centrafricana, in occasione della messa che il Pontefice celebrerà nel penultimo giorno del suo viaggio africano, costituisce un gesto che segnerà in maniera inequivocabile l’inizio dell’Anno Santo. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Crisi umanitarie, Repubblica Centrafricana | Tag: , , , | Lascia un commento

La dimenticata e divisa Repubblica Centrafricana

La guerra civile nella Repubblica Centrafricana è entrata nel suo terzo anno, mentre restano senza risposta le domande su come fermare le violenze in quella che le Nazioni Unite definiscono “la crisi silenziosa”. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Repubblica Centrafricana | Tag: , , , , | Lascia un commento

Centrafrica, la violenza non ferma la ricerca

L’ingresso del Rettorato dell’Università di Bangui

Nonostante l’estrema violenza e il disordine politico che ancora dominano in Centrafrica, dove nelle ultime settimane ci sono state uccisioni, moschee e chiese bruciate, un gruppo di giovani ricercatori dell’Università di Bangui, sotto la guida dei gesuiti, continua a tenere aperte le porte dell’istituto universitario.

Continua a leggere

Categorie: Repubblica Centrafricana | Tag: , , , | Lascia un commento

Crisi in Centrafrica: pulizia etnica e deriva confessionale

Le milizie anti-balaka stanno portando avanti attacchi violenti contro la comunità musulmana, col risultato di un esodo di proporzioni storiche”. A lanciare l’allarme su quanto sta accadendo nella Repubblica Centrafricana è Joanne Mariner, alta consulente di Amnesty International per le aree di crisi, che mercoledì scorso, in occasione della presentazione di un rapporto, ha spiegato le modalità delle violenze in atto nel paese africano. Continua a leggere

Categorie: Diritti umani, Repubblica Centrafricana | Tag: , , , , , , | 1 commento

Centrafrica, raddoppia il numero dei bambini soldato

ChildSoldier2Nonostante Catherine Samba-Panza, già sindaco di Bangui, sia stata eletta presidente ad interim dal Parlamento della Repubblica centrafricana, il paese sembra sempre più sprofondare nella spirale dello scontro interreligioso, che contrappone gli ex ribelli filo-islamici di Seleka alle milizie di autodifesa anti-balaka, definite cristiane e appoggiate dai lealisti del deposto capo di Stato François Bozizé. Continua a leggere

Categorie: Diritti umani, Repubblica Centrafricana | Tag: , , , , , | 1 commento

“Il Centrafrica è una polveriera”

“Il Centrafrica è una polveriera pronta ad esplodere” ha avvertito Mons. Dieudonné Nzapalainga, arcivescovo di Bangui e presidente della Conferenza episcopale centrafricana (Ceca), alla vigilia della sua audizione tenuta ieri presso il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (Unhrc), nella sede di Ginevra. Continua a leggere

Categorie: Crisi umanitarie, Repubblica Centrafricana | Tag: , , , | Lascia un commento

Centrafrica, il regime vacilla sotto l’avanzata dei ribelli

Bozize%202012

Il presidente della Repubblica Centrafricana François Bozizé

Sale la tensione nella Repubblica Centrafricana, dove una coalizione di gruppi ribelli chiamata Séléka (che nella locale lingua sango significa “alleanza”) sta avanzando verso la capitale Bangui. Da quando, il 10 dicembre, i rivoltosi hanno dato il via alla loro offensiva hanno assunto il controllo di diverse città della parte settentrionale del paese. L’ultima a cadere in ordine di tempo è stata Kaga Bandoro, situata a circa 340 chilometri a nord della capitale. Continua a leggere

Categorie: Repubblica Centrafricana | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AfricanVoices

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica