Articoli con tag: riek machar

Sud Sudan, altri sei mesi per sostenere il processo di pace

Quali sono le prospettive per la tenuta dell’accordo di pace rinnovato (R-Arcss), in Sud Sudan dopo che l’Igad, l’Autorità intergovernativa regionale per lo sviluppo, ha approvato la proroga di sei mesi per formare un governo transitorio, concordata il 3 maggio da governo e opposizione. L’ostacolo principale rimane la lotta per il potere, ancora in corso tra il presidente Salva Kiir e il suo rivale Riek Machar che non possono sprecare quest’occasione. Continua a leggere 

Categorie: Politica | Tag: , , | Lascia un commento

Sud Sudan, troppi ostacoli al rilancio degli accordi di pace

Nel Sud Sudan sconvolto dalla guerra civile sono stati rinviati i colloqui per rilanciare gli accordi di pace dell’agosto 2015. Numerose divergenze ostacolano la ripresa dei negoziati, tra cui la partecipazione dell’ex presidente Machar e la riduzione del numero degli Stati con la ridefinizione dei confini. Sullo sfondo, la formazione del nuovo gruppo d’opposizione Fronte unito del Sud Sudan, guidato dalla controversa figura di Paul MalongContinua a leggere 

Categorie: Conflitti, Politica | Tag: , , | Lascia un commento

Un anno fa scoppiava la crisi in Sud Sudan

Esattamente un anno fa esplodeva la crisi in Sud Sudan. Tutto ebbe infatti inizio il 15 dicembre 2013 nella capitale Juba, dove si registrarono i primi scontri tra reparti militari, rispettivamente fedeli al presidente Salva Kiir Mayardit e all’ex vice presidente, Riek Machar Teny. Il conflitto si è poi esteso a diverse aree del paese, assumendo una polarizzazione etnica che ha coinvolto le due principali etnie, i dinka (ai quali appartiene il presidente Kiir) e i nuer (l’etnia di Riek Machar). Di fatto, sin dai primi anni di governo i dinka hanno gradualmente imposto il proprio controllo sulle istituzioni.

Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Crisi umanitarie | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Le incognite sull’ultimo accordo di pace in Sud Sudan

Molte speranze sono state riposte nella firma dell’ultimo dei sei accordi per riportare la pace in Sud Sudan, siglato lo scorso 8 novembre ad  Addis Abeba dal presidente Salva Kiir Mayardit e dall’ex vicepresidente, ora capo dell’opposizione armata, Rieck Machar Teny. Tanto che l’etiope Seyom Mesfin, capo dei negoziatori dell’Igad (Autorità intergovernativa per lo sviluppo), l’organizzazione regionale impegnata nel tentativo di trovare una soluzione alla crisi, è convinto che questa volta la tregua non sarà violata. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Politica | Tag: , , , , | Lascia un commento

Cosa si cela dietro la lotta di potere in Sud Sudan?

South Sudan army soldier stands next to a machine gun mounted on a truck in MalakalNon ha avuto riscontro, la proposta di imporre un embargo sulla vendita di armi al Sud Sudan che trenta organizzazioni umanitarie internazionali avevano rivolto all’Igad (Autorità intergovernativa per lo sviluppo), l’organizzazione dei paesi dell’Africa orientale che sta mediando per trovare una soluzione alla crisi sud-sudanese. Avrà invece certamente un seguito, la recente decisione del governo di Juba di allontanare tutti gli stranieri che prestano servizio presso le ong e le aziende private. Continua a leggere

Categorie: Politica, Risorse energetiche | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

Il sogno del Sud Sudan è diventato un incubo

sud sudan1òIl Sud Sudan, la nazione più giovane del mondo, che dopo annose guerre civili nel luglio 2011 ha conquistato l’indipendenza da Karthoum, dalla metà dello scorso dicembre è afflitta da un conflitto interetnico che la sta lacerando. Come in ogni guerra africana, anche stavolta è scattata quella che le note ufficiali delle organizzazioni internazionali identificano come “fase di crisi”, riepilogata con cifre da brivido dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha). Continua a leggere

Categorie: Aiuti umanitari, Conflitti | Tag: , , , , , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Sahel-Elite (Bamako-Mali)

Intelligence. Comprehensive approach, analysis and security capabilities.Mali-Sahel Region

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica internazionale, Global Thinking & Acting