Politica

Cosa accadrà dopo la firma della pace tra Etiopia ed Eritrea

La storica visita del premier etiope Abyi Ahmed ha posto fine a venti anni di stato di belligeranza  tra Addis Abeba e Asmara. Presto riprenderanno i collegamenti aerei tra le due capitali, l’Etiopia potrà utilizzare nuovamente i porti dell’Eritrea, le relazioni diplomatiche saranno normalizzate e sarà applicata la demarcazione del confine, che fu all’origine del conflitto. Resta da vedere se la pace spingerà verso il cambiamento il regime eritreo. Continua a leggere →

Categorie: Etiopia, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Anche la Russia avrà il suo forum con l’Unione africana

Il Cremlino ha annunciato che nel 2019 si terrà il primo forum Russia-Unione africana sui temi della cooperazione economica, difesa, sicurezza e governance. La notizia conferma il rinnovato interesse di Mosca nei confronti del continente africano, già emerso con i due viaggi in Africa compiuti negli ultimi tre mesi dal ministro degli esteri russo Sergej Lavrov. Intanto, per i prossimi mesi è previsto un incontro preparatorio al vertice. Continua a leggere 

Categorie: Politica | Tag: , | Lascia un commento

Mozambico tra sfide economiche, jihad e riforme stutturali

Sul nuovo numero della rivista di geopolitica Eastwest, ho scritto un articolo in cui esamino lo scenario politico in Mozambico, dopo la scomparsa dello storico leader della Renamo, Afonso Dhlakama. Senza tralasciare le sfide economiche che il paese si trova ad affrontare, dopo la scoperta di un ingente debito con due banche straniere nascosto dal governo. Intanto, cresce la minaccia jihadista nella provincia di Cabo Delgado. Continua a leggere

Categorie: Economia, Politica, Terrorismo | Tag: , | Lascia un commento

La più grave crisi umanitaria nella storia del Camerun

Gli ultimi video pubblicati sui social media denunciano violenze e saccheggi nelle provincie anglofone del Camerun, dove almeno 160mila persone sono state costrette a lasciare le loro abitazioni. La repressione dell’esercito contro il movimento indipendentista sta trascinando il paese verso la guerra civile. Ma la crisi attuale ha radici lontane e per essere risolta avrebbe bisogno di aperture al dialogo da parte dei separatisti e del governo. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Intervista sulla proposta di pace etiope all’Eritrea

Radio Vaticana mi ha intervistato sulla recente apertura dell’Etiopia ad attuare l’accordo di pace raggiunto con l’Eritrea, nel dicembre 2000 ad Algeri, oltre a rispettare la sentenza della Commissione di frontiera, che nel 2002, assegnò la città di Badme ad Asmara. E spiegare perché dopo 15 giorni di silenzio, il presidente eritreo Afwerki ha rotto gli indugi annuciando che invierà una delegazione in Etiopia per i colloqui di pace. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Etiopia, Interviste, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Perché l’Eritrea non può ignorare l’apertura dell’Etiopia

La quasi inaspettata apertura del governo dell’Etiopia nei confronti dell’Eritrea può porre fine a uno stallo politico e militare che va avanti da 18 anni. Ma Asmara non ha ancora risposto alla disponibilità etiope ad applicare l’accordo di Algeri e ad accettare le favorevoli decisioni della Commissione di frontiera. L’Eritrea non potrà però continuare a lungo a ignorare il ramoscello d’ulivo porto dal primo ministro etiope Abiyi Ahmed. Continua a leggere →

Categorie: Etiopia, Politica | Tag: , | Lascia un commento

La crisi tra Emirati Arabi e Qatar destabilizza la Somalia

L’International Crisis Group ha elaborato un nuovo report nel quale esamina le ripercussioni della ormai annuale crisi tra Emirati Arabi Uniti e Qatar. Secondo il think tank di Bruxelles, la competizione tra i due membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo ha aggravato le vecchie dispute somale tra diverse fazioni nella capitale e tra il governo e gli Stati federati, soprattutto con il Somaliland, che ha stretto accordi con la DP World di Dubai. Continua a leggere 

Categorie: Politica, Somalia | Tag: , | Lascia un commento

La crisi politica senza fine che destabilizza il Madagascar

Sembra senza una via duscita la crisi politico-istituzionale che sta attanagliando il Madagascar. Dopo le dimissioni del primo ministro Olivier Mahafaly Solonandrasana, il presidente Hery Rajaonarimampianina ha nominato al suo posto il giuslavorista Christian Ntsay. Ma la nazione insulare non riesce a superare lo stallo, mentre il ministro della Difesa, Beni Xavier Rasolofonirina, si dichiara pronto a un intervento militare. Continua a leggere 

Categorie: Madagascar, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Referendum Burundi: Nkurunziza presidente per sempre

Il pronostico della vigilia è stato rispettato: il referendum per modificare la Costituzione che si è tenuto giovedì scorso in Burundi ha registrato una netta vittoria del Sì, che secondo dati ancora ufficiosi ha raccolto il 73,18% delle preferenze. Adesso il presidente Pierre Nkurunziza ha la strada spianata per rimanere al potere fino al 2034 e rivedere le quote etniche negli enti pubblici e in parlamento, istituite per proteggere la minoranza tutsi. Continua a leggere 

Categorie: Burundi, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Trump infrange un tabù e apre lo Studio Ovale a Buhari

Per la prima volta un capo di Stato africano è stato ricevuto alla Casa Bianca. Ad infrangere il tabù è stato il presidente della Nigeria, Muhammadu Buhari, che lunedì ha varcato la soglia dello Studio Ovale per incontrare il suo omologo Donald Trump, che da quando è entrato in carica ha dimostrato scarsa attenzione per l’Africa. Vari i temi affrontati dai due leader, come la lotta al terrorismo e le uccisioni di cristiani nel paese africano. Continua a leggere 

Categorie: Politica, Terrorismo | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Kasava call

VULESSE VERE'

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica Internazionale e Global Thinking