Terrorismo

Mali: il dialogo negoziale con i jihadisti non è più un tabù

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersIl Gruppo di sostegno all’islam e ai musulmani (Gsim/Jnim), che da quasi un lustro riunisce i gruppi affiliati ad al-Qaeda attivi nel Sahel, sta espandendo le sue aree di operazioni in gran parte degli Stati della regione e portando a termine nuovi attacchi con sempre maggiore efficacia. Prima di riunirsi, nel marzo 2017, i quattro gruppi jihadisti che operano sotto la sigla del Gsim avevano già roccaforti in tutto il Mali settentrionale e centrale. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

L’intervento militare ugandese in Congo contro le Adf

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersLo scorso 30 novembre, l’esercito dell’Uganda ha lanciato un’operazione militare congiunta nella regione orientale della confinante Repubblica democratica del Congo (RdC), per dare la caccia ai membri delle Forze democratiche alleate (Adf), un gruppo armato sorto nel 1995 in opposizione al presidente ugandese Yoweri Museveni, che continua ad operare lungo il confine di entrambi i paesi ed è sospettato di avere legami con lo Stato islamico. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Terrorismo | Tag: , , , | Lascia un commento

Al-Shabaab capitalizza la fine del sostegno Usa alla Danab

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersGiovedì scorso si è registrato un nuovo attentato terroristico a Mogadiscio, la capitale della Somalia, dove un Suv imbottito d’esplosivo è stato lanciato contro un automezzo in movimento nei pressi del trafficato snodo del KM4, che congiunge le principali strade della capitale somala ed è ripetutamente colpito da frequenti attacchi perpetrati ai danni dei convogli della missione Amisom e dell’esercito nazionale somalo in servizio di pattugliamento. Continua a leggere

Categorie: Aiuti umanitari, Terrorismo | Tag: , , , | Lascia un commento

I jihadisti minacciano gli Stati costieri dell’Africa occidentale

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersDalla tarda serata del 9 novembre, anche il Togo è entrato a far parte degli Stati dell’Africa occidentale ad aver subito attacchi terroristici di matrice jihadista nel suo territorio. L’attentato è avvenuto nella cittadina di Sanloaga, all’interno della prefettura di Kpendjal, nella regione di Savane, lungo il confine settentrionale con il Burkina Faso. L’attacco, iniziato dal lato del territorio burkinabé, fortunatamente non ha provocato nessuna vittima. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , , | Lascia un commento

Analisi: lo Stato islamico (Iscap) prende di mira l’Uganda

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersNelle ultime settimane si sono intensificati gli attacchi terroristici in Uganda, dove lo scorso 16 novembre nella capitale Kampala si è registrato un nuovo duplice attentato, che ha provocato la morte di almeno sei persone – fra cui i tre attentatori suicidi – e il ferimento di altre 33. I due attacchi sono stati sferrati quasi in simultanea a tre minuti l’uno dall’altro, vicino a una stazione di polizia e in prossimità dell’edificio che ospita il parlamento. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

La contrapposizione tra l’Isis e al-Qaeda nel Sahel

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/borders«Dal 2019, lo Stato islamico ha intensificato le sue operazioni in Asia centrale e in Africa occidentale. In quest’ultima regione, l’espansione del network jihadista è diventata particolarmente allarmante, con il gruppo che sta rapidamente consolidando la sua presenza attraverso i suoi due strutturati affiliati locali (wilayat): lo Stato islamico nella provincia dell’Africa occidentale (Iswap) e lo Stato islamico nel grande Sahara (Isgs)». Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

La sfida al terrorismo sarà cruciale per il futuro del Sudan

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersIn Sudan si sta profilando una nuova minaccia alla sicurezza del paese, dove nelle ultime settimane sono state neutralizzate cellule terroristiche legate allo Stato islamico. L’ultima in ordine di tempo è stata sgominata con l’operazione condotta lo scorso 4 ottobre dalle forze di sicurezza locali, che si sono scontrate con un gruppo di sospetti terroristi nel quartiere di Jabra, nel quadrante sud della capitale Khartoum. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

L’uccisione di al-Sarhawi consolida la “strategia Barkhane”

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersL’eliminazione dell’emiro Adnan Abu Walid al-Sahrawi, nome di guerra di Lehbib Ould Ali Ould Said Ould, leader dello Stato Islamico nel del Grande Sahara (Isgs), una settimana fa è stata annunciata con grande enfasi il presidente francese Emmanuel Macron, che ha definito la dipartita del carismatico capo jihadista “un grande successo” per l’esercito francese, dopo più di otto anni di lotta serrata contro gli estremisti islamici nel Sahel. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Al-Shabaab approfitta della grave crisi politica in Somalia

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersSi aggrava la crisi politica in Somalia, dove il presidente Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmajo, e il primo ministro Mohamed Hussein Roble sono al centro di un’aspra lotta di potere che si è intensificata tra lo scorso 6 e 8 settembre, dopo il licenziamento, deciso da Roble, del ministro della Sicurezza interna, Hassan Hundubey Jimale, e del direttore della National Intelligence and Security Agency (Nisa), Fahad Yasin Haji. Continua a leggere

Categorie: Politica, Terrorismo | Tag: | Lascia un commento

Analogie e differenze tra la crisi in Afghanistan e il Sahel

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersLe drammatiche conseguenze del ritiro delle truppe di Washington dall’Afghanistan sono seguite con un misto di trepidazione e gioia a migliaia di chilometri di distanza, nella regione africana semi-desertica del Sahel, dove lo scorso giugno anche un’altra potenza straniera, la Francia, ha manifestato la volontà di porre fine alla sua lunga operazione di contro-insorgenza guidata dalla missione Barkhane, almeno nella forma attuale. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known