Terrorismo

L’attacco al resort in Mali era stato previsto dagli Usa

L’attacco di ieri pomeriggio contro il resort Le Campement de Kangaba, non è ancora stato rivendicato, ma le autorità locali sono convinte sulla matrice jihadista. L’ipotesi sarebbe ulteriormente avvalorata anche dal fatto che, lo scorso 9 giugno, sul sito dell’ambasciata americana in Mali era comparso un avviso di «crescenti minacce di attacchi contro missioni occidentali diplomatiche, luoghi di culto e altri posti di Bamako frequentati da turisti». Continua a leggere

Categorie: Mali, Terrorismo | Lascia un commento

US on High Alert as Threat From Al-Shabaab Rises

Yet another blood bath in Mogadishu, where last night a car bomb was detonated outside of two popular eateries: Posh Treats and Pizza House. The attack claimed by  Al-Qaeda-linked al-Shabaab militias ended with a budget of at least 31 dead civilians and the killing by the Somali security forces of the assailants. The survivors described horrific scenes in the Pizza House restaurant, which remained under the siege of five terrorists until dawn. Continua a leggere

Categorie: Somalia, Terrorismo | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Cresce la minaccia dello Stato Islamico in Somalia

Dopo più di un anno e mezzo dal giuramento di fedeltà al Califfato, la fazione scissionista di al-Shabaab, diventata lo Stato Islamico in Somalia, ha compiuto la sua prima azione suicida. Un ulteriore salto di qualità nell’intento di elevare la minaccia nel Puntland e di assumere un ruolo di maggiore rilevanza nel panorama dell’estremismo jihadista regionale, nel quale il gruppo ha ormai rivelato un potenziale sufficiente per costituire un serio pericolo. Continua a leggere

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Il rinnovo della missione di pace Amisom al vaglio dell’Onu

Negli ultimi dieci anni, il mandato iniziale di sei mesi della missione dell’Unione africana in Somalia (Amisom) è stato rinnovato di scadenza in scadenza dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, che mercoledì 24 maggio, ancora una volta, deciderà di riconfermarne l’autorizzazione. Il massimo organo decisionale della comunità internazionale sarà costretto a prolungarne il mandato perché per adesso nessuna exit strategy è possibile. Continua a leggere →

Categorie: Conflitti, Terrorismo | Lascia un commento

Gli attacchi terroristici in Africa aumentati del 1000%

«Negli ultimi dieci anni, l’attività terroristica in Africa è cresciuta del 1.000%, un dato inquietante riconducibile agli alti tassi di disoccupazione giovanile e alla mancanza di un livello base di istruzione». È quanto emerge dallo studio annuale elaborato dalla Fondazione Mo Ibrahim, intitolato Africa at a tipping point (L’Africa a un punto di svolta). Il report evidenzia come la crescente diffusione del fenomeno stia danneggiando anche lo sviluppo. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Lascia un commento

Somalia, l’allarme degli osservatori: «Attenti al Puntland»

Negli ultimi mesi, si è accentuata l’instabilità nella regione semi-autonoma del Puntland a causa dell’aumento degli attacchi contro i funzionari governativi e le forze di sicurezza. La situazione si sarebbe ulteriormente aggravata a causa del mancato pagamento di sette mesi di stipendio ai militari e alle forze di polizia, che proteggono questa parte di territorio somalo dagli estremisti di al-Shabaab, da quelli della fazione filo-Isis e dagli assalti dei pirati. Continua a leggere

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Boko Haram cambia strategia, ma continua a uccidere civili

Fortemente indebolita da due anni di offensive militari, braccata dall’esercito nigeriano nella foresta Sambisa, la fazione di Boko Haram rimasta fedele ad Abubakar Shekau torna a farsi viva con un video. Nel filmato non appare il suo leader che sembra aver perso la lotta interna per il potere, contro il rivale Abu Musab al-Barnawi, che adesso sta tentando di conquistare il sostegno della popolazione civile del nord-est della Nigeria. Continua a leggere  

Categorie: Nigeria, Terrorismo | Lascia un commento

Stragi in Egitto: Isis vuole rafforzare la presenza in Sinai

Entrambe gli attacchi di ieri in Egitto, sono stati rivendicati dalla Provincia del Sinai dello Stato Islamico (Wilayat Sinai) attraverso un comunicato pubblicato dall’agenzia di stampa Amaq, affiliata all’organizzazione terroristica. Dopo l’attribuzione degli attentati, l’Isis ha diffuso un video con le immagini dei due kamikaze di Tanta e Alessandria, dei quali è stata resa nota anche l’identità: Abu al-Baraa al-Masri e Abu Ishaaq al-Masri. Continua a leggere  

Categorie: Terrorismo | Lascia un commento

Perché al Qaeda vuole unificare le sue forze nel Sahel

Quali motivazioni hanno indotto i principali gruppi filo-qaedisti attivi nella regione del Sahel a riunirsi in un unico cartello? Alcuni analisti leggono la recente fusione come una risposta al progressivo indebolimento dell’influenza dello Stato Islamico in Africa occidentale. Altri, invece, ritengono che l’alleanza sia stata concepita per formalizzare i legami e le relazioni, che esistono tra questi gruppi e risalgono al culmine della crisi nel Mali settentrionale, tra l’aprile 2012 e il gennaio 2013. Continua a leggere  

Categorie: Mali, Terrorismo | Lascia un commento

Al-Shabaab continua ad avanzare in Somalia

Nelle ultime ore gli estremisti somali di al-Shabaab hanno preso il controllo di El Bur, una città nella regione semi-autonoma di Galmudugh, nel sud-est della Somalia, dopo il ritiro delle forze etiopi che la presidiavano. L’occupazione di El Bur è l’ennesima riprova della capacità di tenuta del gruppo islamista, che continua a compiere attentati mentre sta riprendendo il controllo di alcune zone rurali della Somalia centro-meridionale. Continua a leggere  

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

African Arguments

Cercando l'Africa vera.... il blog di Marco Cochi

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AFRICAN VOICES

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica