Nuovo studio sulla tragica sorte di migliaia di migranti

migrantiL’Organizzazione internazionale per le migrazioni, grazie alla collaborazione tra il Global Migration Data Analysis Centre di Berlino e l’Università di Bristol , ha realizzato un nuovo rapporto sui decessi e le sparizioni di migranti in tutto il mondo. Lo studio negli ultimi tre anni e mezzo ha registrato più di 23mila migranti morti e dispersi, tuttavia il numero complessivo non può essere calcolato con certezza e potenzialmente è molto più alto. Continua a leggere 

Categorie: Immigrazione | Lascia un commento

Togo, continuano le proteste contro Faure Gnassingbé

Non si fermano le proteste in Togo contro il presidente Faure Gnassingbé. L’opposizione chiede leggi più democratiche di quelle ora in vigore e di reintrodurre la Costituzione adottata nel 1992 dal padre dell’attuale presidente, Gnassingbé Eyadema, che per 38 anni ha governato con il pugno di ferro il paese africano. Nel frattempo, è anche saltato il vertice Africa-Israele, che si doveva tenere il prossimo ottobre nella capitale togolese Lomé. Continua a leggere 

Categorie: Politica | Lascia un commento

Cosa spinge i giovani africani all’estremismo islamico

Un nuovo studio del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (Undp), basato su due anni di ricerca e 718 interviste, esamina i fattori primari che spingono i giovani africani a unirsi ai gruppi radicali islamici, come povertà, sottosviluppo e marginalizzazione. Nel rapporto emergono anche altri elementi, come il malgoverno e gli abusi di potere, che spesso costituicono il “punto di non ritorno” per indurre a unirsi a un gruppo terroristico. Continua a leggere 

Categorie: Sviluppo, Terrorismo | Lascia un commento

Le molte incognite sulla ripetizione delle elezioni in Kenya

L’annullamento delle presidenziali in Kenya, disposto il primo settembre dalla Corte suprema di Nairobi, non ha precedenti nella storia dell’intero continente africano, dove finora il risultato di un’elezione non era mai stato ribaltato dalla decisione di un tribunale. E l’annuncio della Iebc di tornare a votare il prossimo 17 ottobre lascia dubbi sul fatto se il governo sia veramente in grado di organizzare una nuova tornata elettorale in così poco tempo. Continua a leggere 

Categorie: Kenya, Politica | Lascia un commento

Oxfam, il Kasai è la Cenerentola delle crisi

Preoccupa il degenerare della situazione umanitaria nella regione congolese del Kasai, dove si concentrano centinaia di migliaia di persone fuggite al locale conflitto e che necessitano di riparo, cibo e assistenza sanitaria. La rete internazionale di Ong Oxfam denuncia scarsa attenzione internazionale e carenza di fondi per questa crisi, mentre la maggior parte delle persone in fuga dalla guerra non hanno ancora ricevuto alcun aiuto esterno. Continua a leggere 

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Dalla Somalia al-Shabaab commercia uranio con l’Iran

Gli estremisti islamici di al-Shabaab avrebbero assunto il controllo delle miniere di uranio nella regione autonoma del Galmudug, con l’intento di far arrivare ingenti quantitativi di triossido di uranio all’Iran. La notizia è arrivata attraverso una nota diplomatica del ministro degli Affari esteri della Somalia, Yusuf Garaad Omar, datata 11 agosto e indirizzata all’ambasciatore degli Stati Uniti in Somalia, Stephen Michael Schwartz. Continua a leggere 

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

L’intelligenza artificiale salverà la foresta del Congo

Una nuova tecnica che si avvale dell’ausilio dell’intelligenza artificiale realizzata dal World Resources Institute è in grado di monitorare quali siano le zone dove le probabilità di deforestazione sono più elevate. L’applicazione di questo innovativo sistema intelligente potrebbe aiutare a preservare la foresta pluviale del Congo e ridurre al contempo le emissioni di biossido di carbonio (CO2), che provocano il riscaldamento globale. Continua a leggere 

Categorie: Ambiente | Lascia un commento

Intervista sulla diffusione dell’Islam radicale in Catalogna

Dopo l’uccisione di Younes Abouyaaquoub, l’ultimo terrorista degli attentati del 17 agosto ancora in fuga, il Corriere del Ticino mi ha rivolto alcune domande per capire come si sta espandendo l’Islam radicale in Catalogna. Una parte dell’intervista è dedicata alle strategie di contrasto dell’estremismo islamico adottate dal Marocco e al ruolo dei predicatori salafiti, che nelle moschee illegali catalane diffondono la loro ideologia di odio. Continua a leggere

Categorie: Interviste, Terrorismo | Lascia un commento

Che cosa succede nel Gabon della famiglia Bongo

L’ennesimo rinvio delle elezioni in Gabon è stato severamente avversato dall’opposizione, che lo ritiene strumentale ai fini del presidente Alì Bongo di consolidare il potere del Partito democratico gabonese e contrastare la crescente influenza dei partiti antagonisti. Mentre le riforme e le misure di austerità approvate dall’esecutivo di Libreville, finora non sembrano aver avuto effetti tangibili sullo sviluppo della nazione. Continua a leggere 

Categorie: Politica | Lascia un commento

Perché la Spagna è vulnerabile al terrorismo jihadista

Dopo l’attacco di Barcellona e quello sventato a Cambrils, sorgono interrogativi su come la Spagna sia stata di nuovo colpita da un attentato terroristico, tredici anni dopo le stragi dell’11 marzo 2004, organizzate dal Gruppo islamico di combattimento marocchino, una cellula legata ad al Qaeda. In questa mia disamina ho cercato di delineare l’evoluzione del terrorismo jihadista nel Paese iberico, che affonda le sue radici nel mito di Al AndalusContinua a leggere 

Categorie: Terrorismo | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AfricanVoices

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica