La travagliata stagione di Zuma in Sudafrica si è conclusa

sudafricaSi apre una nuova era per il Sudafrica, dopo che ieri Jacob Zuma ha annunciato le sue dimissioni da presidente, prima ancora della scadenza dell’ultimatum di 48 ore imposto dall’Anc. Sulla repentina decisione potrebbe aver influito l’operazione di polizia di martedì scorso contro la famiglia Gupta, al centro di un’indagine su un traffico di influenze e appropriazione indebita di fondi pubblici, nella quale è coinvolto anche Zuma. Continua a leggere →

Categorie: Politica, Sudafrica | Tag: | Lascia un commento

La crisi politica in Sudafrica è arrivata a un bivio

Crisi SudafricaIl braccio di ferro che si sta consumando in Sudafrica tra l’African National Congress (Anc) e Jacob Zuma, travolto da 783 capi d’accusa, ha prodotto un prolungato stallo politico e logorato il partito di governo. L’Anc spera che l’uscita di scena del presidente possa riportarlo agli antichi fasti, mentre l’opposizione si prepara alla sfida delle elezioni del prossimo anno, sperando di ripetere l’exploit delle amministrative del 2016. Continua a leggere →

Categorie: Politica, Sudafrica | Tag: , | Lascia un commento

Giornata bambini soldato: lo scempio del Sud Sudan

Bambini soldatoOggi si celebra la Giornata internazionale contro l’utilizzo dei bambini soldato, uno dei più efferati crimini di guerra. Un rapporto di HRW riporta la testimonianza di 25 ex bambini soldato scampati al conflitto in Sud Sudan, dove nella totale impunità i minori continuano ad essere arruolati da tutte le parti in lotta. Adesso, i 25 adolescenti sottratti alla furia della guerra dovranno affrontare il trauma psicologico, la paura dell’arresto e ritardi nell’istruzione. Continua a leggere →

Categorie: Conflitti, Diritti umani | Tag: , | Lascia un commento

L’urgenza di colmare il deficit infrastrutturale dell’Africa

infrastrutture africaneCaelestous Juma, uno dei massimi studiosi sull’innovazione dell’Africa, definiva il divario infrastrutturale come «il ventre molle del continente». Evidenziandone le pesanti ricadute sulla produttività e la competitività delle imprese locali. Un deficit che incide anche sulla vita quotidiana degli africani, come provano i 2/3 della popolazione subsahariana ancora senza accesso all’energia elettrica. Ne parlo sul nuovo numero del mensile Nigrizia  Continua a leggere

Categorie: Sviluppo | Lascia un commento

Onu lancia allarme sulle diffuse violenze e gli abusi in Mali

maliUn nuovo rapporto congiunto realizzato da due organismi delle Nazioni Unite fotografa l’allarmante situazione dei diritti umani e il clima di diffusa violenza in Mali, dove diventa sempre più difficile l’attuazione degli accordi di pace finalizzati nel giugno 2015 ad Algeri. Tra gennaio 2016 e giugno 2017, la relazione ha documentato 1.428 casi di abusi e violenze, in cui sono state uccise 441 persone, per la maggior parte uomini e bambini. Continua a leggere →

Categorie: Diritti umani, Mali, Terrorismo | Lascia un commento

La corsa agli avamposti militari nel Corno d’Africa

GibutiLa competizione di numerosi paesi stranieri per impiantare una base militare nel Corno d’Africa diventa sempre più accesa. Oltre agli avamposti nella strategica Gibuti, dove l’ultima ad aprire una struttura interforze è stata la Cina, altre nazioni catalizzano l’attenzione delle medie e grandi potenze. Ufficialmente sono sul territorio per combattere jihadisti e pirati. In realtà ognuno persegue i propri interessi geopolitici ed economici. Continua a leggere →

Categorie: Cina, Sicurezza, Turchia | Lascia un commento

Il terrorismo in Africa è sempre più attivo ma meno letale

TerrorismoUna nuova ricerca dell’African Center for Strategic Studies di Washington ha esaminato il trend degli attacchi portati a termine lo scorso anno dai gruppi jihadisti dell’Africa. Dai risultati emerge che al-Shabaab è ancora quello più letale e che al-Qaeda nel Maghreb islamico e i suoi affiliati del Jama’at Nusrat al-Islam wal Muslimeen sono stati molto più attivi. Nel complesso, gli episodi di violenza sono aumentati, ma il numero delle vittime è diminuito. Continua a leggere →

Categorie: Terrorismo | Tag: , | Lascia un commento

Studio BBC Monitoring: Boko Haram è più vitale che mai

Un’analisi della BBC Monitoring basata sulla consultazione di 48 fonti multimediali in inglese, francese, arabo e nelle lingue kanuri, hausa e zarma riassume tutti gli attacchi di Boko Haram nel 2016 e 2017. Lo studio rileva quando, come e dove i jihadisti hanno colpito più intensamente. E si avvale anche di grafici, che riassumono in cifre tutta la ferocia del gruppo terrorista, che il presidente nigeriano Muhammadu Buhari si ostina a dichiarare sconfitto. Continua a leggere →

Categorie: Nigeria, Terrorismo | Tag: , , , | Lascia un commento

Museveni vuole riprendere le esecuzioni capitali in Uganda

Pena capitaleDopo 13 anni dall’ultima impiccagione, il presidente Museveni vuole ripristinare la pena capitale in Uganda, prevista per ben 28 reati: il numero più alto di tutta l’Africa orientale. Mentre 278 persone sono in attesa dell’esecuzione nel braccio della morte. Una decisione in netto contrasto con la tendenza abolizionista, ma vale pena ricordare che prima di essere esautorato, anche Robert Mugabe, invocava il ritorno del boia nello Zimbabwe. Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani | Tag: , , | Lascia un commento

Etiopia: polizia uccide 7 fedeli durante la festa del Timkat

EthiopiaA Woldiya, città della regione Amhara, sabato scorso, durante la festa del Timkat, le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco sui fedeli copti che scandivano slogan contro il regime etiope, che emargina la regione. Sette le vittime, uccise a colpi di mitragliatrice solo tre settimane dopo l’annuncio del governo di liberare i detenuti politici. Immediate le proteste dell’Alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite. Continua a leggere →

Categorie: Diritti umani, Etiopia | Tag: , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica