GI-TOC mappa 280 hub criminali in Africa occidentale

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/borders«Le economie illecite sono fattori determinanti dietro la crescente instabilità dell’Africa occidentale, anche in virtù del ruolo chiave che hanno svolto nel creare le condizioni favorevoli allo sviluppo dei conflitti nell’area e al loro prolungamento». Lo afferma il nuovo rapporto annuale dell’Iniziativa globale contro la criminalità organizzata transnazionale e la corruzione (GI-TOC), che esamina le zone criminali nella regione. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Sicurezza, Traffici illeciti | Tag: , , , | Lascia un commento

Le guerre di confine sconvolgono gli assetti della Nigeria

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersDa circa due decenni la Nigeria – che si prepara alle elezioni generali di febbraio – si trova ad affrontare molteplici sfide alla sua sicurezza, che stanno trascinando il paese nella peggiore instabilità dalla fine della guerra del Biafra, nel gennaio 1970. Una tra queste, è certamente costituita dagli scontri tra le comunità rurali e le relative controversie sui confini, che intasano i tribunali e spesso sfuggono anche al radar dell’informazione locale. Continua a leggere

Categorie: Conflitti | Tag: , , | Lascia un commento

Ticad 8: trenta miliardi di aiuti all’Africa dal Giappone

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersSi è concluso il 28 agosto il vertice Ticad 8 (Tokyo International Conference on African Development), che per due giorni ha visto riuniti a Tunisi 30 capi di stato e di governo provenienti da tutta l’Africa, insieme a oltre 200 delegati delle ong e della società civile del continente, 108 responsabili di agenzie regionali e internazionali, e 120 rappresentanti nel campo della grande impresa del commercio, dell’industria e dell’IT. Continua a leggere

Categorie: Cooperazione allo sviluppo, Economia | Tag: , , , | Lascia un commento

La mia partecipazione al Focus Russia-Africa di RaiNews

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersIeri sono stato ospite di Focus24, lo speciale di RaiNews sulle conseguenze del conflitto in Ucraina sul continente africano a livello sociale, economico, diplomatico e nelle relazioni bilaterali con Europa e Turchia. Ne ho discusso insieme all’editor freelance Leila Belhadj Mohamed, esperta di geopolitica e diritti umani, e il professor Andrea Segrè, ordinario di Politica agraria internazionale e comparata presso l’Università di Bologna. Continua a leggere

Categorie: Interviste | Tag: , | Lascia un commento

Il Nord Africa argina il fenomeno del terrorismo islamista

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/borders«Nell’ultimo anno, l’attività islamista militante e le relative vittime causate dagli attacchi terroristici in Nord Africa sono diminuite del 23%, proseguendo una tendenza in atto dal 2015. Praticamente, tutti i 222 eventi violenti e i 313 morti segnalati negli ultimi dodici mesi nella regione si sono verificati in Egitto e sono riconducibili alla provincia del Sinai dello Stato islamico (Wilaya Sinai, precedentemente nota come Ansar Bayt al-Maqdis)». Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

I maggiori problemi del continente africano | Intervista

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersIl portale di informazione Notizie.com mi ha intervistato sui maggiori problemi che affliggono il continente africano. Una lunga conversazione per rispondere all’evoluzione della minaccia jihadista in Africa, alla subordinazione del continente nei confronti delle potenze occidentali e della Cina, all’importante ruolo del Cremlino nella nuova corsa all’Africa e alle pesanti ripercussioni socio-economiche del conflitto tra Russia e Ucraina. Continua a leggere

Categorie: Economia, Interviste, Politica, Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Lo stallo e le atrocità della crisi nel Camerun anglofono

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersDa quasi sei anni, il Camerun è teatro di un sanguinoso conflitto tra gruppi separatisti e le Forze armate camerunesi (Fac), originato dalla ribellione delle due provincie anglofone del Nord-ovest e del Sud-ovest, che cominciò a manifestarsi nel novembre 2016 quando durante un pacifico sit-in a Bamenda, capitale della provincia del Nord-ovest, scoppiarono i primi tumulti che le forze dell’ordine sedarono duramente a colpi di arma da fuoco. Continua a leggere

Categorie: Conflitti, Diritti umani, Secessionismo | Tag: , , | Lascia un commento

Africa: l’inflazione raggiunge i massimi degli ultimi 5 anni

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersL’elevato tasso di inflazione che sta spingendo sempre più in alto il costo dei beni e servizi in tutto il mondo, non ha risparmiato l’Africa, dove dall’inizio del 2022 in molti paesi è stato registrato un record dell’aumento del livello dei prezzi. Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha previsto che l’attuale pressione inflazionistica continuerà fino al 2023, generando ulteriori preoccupazioni per una conseguente recessione economica globale. Continua a leggere

Categorie: Economia | Tag: , , , | Lascia un commento

L’Isis aumenta le operazioni e la sua espansione in Africa

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersL’Africa sta diventando sempre più strategica per lo Stato islamico, che vi trova terreno fertile per la radicalizzazione e l’espansione dei propri interessi. La conferma dell’importanza che riveste il continente per il gruppo jihadista arriva dall’editoriale apparso lo scorso 16 giugno su al-Naba, il settimanale di propaganda dell’Isis, che loda i suoi combattenti e li incoraggia a emigrare nella regione per stabilire nuove basi operative. Continua a leggere

Categorie: Terrorismo | Tag: , , , | Lascia un commento

Due ex colonie francesi sono entrate nel Commonwealth 

Image Border Editor: https://www.tuxpi.com/photo-effects/bordersI quasi dieci anni di attesa per entrare a far parte del Commonwealth sono stati premiati per Gabon e Togo, che il 24 giugno scorso hanno fatto il loro ingresso nell’organizzazione intergovernativa che affonda le sue radici nel vecchio impero britannico. Lo storico evento si è consumato nella cornice del 26esimo summit biennale dei capi di stato del Commonwealth organizzato dal 20 al 26 giugno nella capitale ruandese Kigali. Continua a leggere

Categorie: Cooperazione culturale, Politica | Tag: , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Café Africa

Conversations on a continent to be known