Archivio dell'autore: Afrofocus

Chi sono i sanguinari terroristi di al-Shabaab

Con altissima probabiltà, sabato scorso a Mogadiscio hanno compiuto il più grave attentato terroristico mai avvenuto in Somalia. Sono affiliati dal 2012 ad al Qaeda e una parte minoritaria due anni fa ha aderito allo Stato Islamico. Hanno seminato morte e terrore anche in Kenya, Uganda, Etiopia e Gibuti. L’anno scorso sono diventati il gruppo jihadista più letale di tutta l’Africa. Ma chi sono e cosa vogliono gli estremisti islamici di al-Shabaab? Continua a leggere 

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

La strage di Mogadiscio ancora senza un colpevole certo

Non è stato ancora rivendicato il terribile attentato del 14 ottobre a Mogadiscio, ma molteplici elementi inducono a ritenere che porti la firma dei terroristi di al-Shabaab. Il gruppo estremista somalo avrebbe ordito la carneficina come rappresaglia per l’aumento degli attacchi dei droni americani. Intanto, un uomo arrestato sabato scorso avrebbe confermato che il movimento jihadista è responsabile del massacro. Continua a leggere 

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Hrw denuncia la tortura e le detenzioni illegali in Ruanda

Un nuovo rapporto di Hrw spiega come il Ruanda del boom economico stia in realtà vivendo sotto un regime tirannico, che viola i diritti umani. Lo studio di 91 pagine intitolato “Vi costringeremo a confessare” rileva che i militari ruandesi detengono illegalmente e torturano i prigionieri con vari sistemi. Tutto questo, nonostante il 30 giugno 2015 Kigali abbia ratificato il Protocollo opzionale alla Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura. Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani | Lascia un commento

Somalia, strage a Mogadiscio: oltre 280 morti e 300 feriti

Sabato scorso, un doppio attentato in cui hanno perso la vita oltre 280 persone, ha sconvolto Mogadiscio. L’attacco non è stato ancora rivendicato, ma il governo accusa al-Shabaab, che con tutta probabilità ha ordito la carneficina. Il gruppo jihadista, oltre a compiere attentati su obiettivi militari, negli ultimi tre anni ha dimostrato di conservare inalterata la capacità di pianificare azioni su larga scala contro obiettivi civili in tutta la Somalia meridionale. Continua a leggere 

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Orrore in Centrafrica: le donne sono bottino di guerra

Le testimonianze di 296 donne sulle violenze e gli abusi subiti dalle milizie dei gruppi armati, nel corso dei quasi cinque anni di conflitto nella Repubblica Centrafricana, provano come lo stupro e la schiavitù sessuale sono state usate come “arma di guerra”. Un orrore indicibile documentato in un rapporto di 182 pagine intitolato “Dicevano che siamo le loro schiave”, realizzato da Hrw e diffuso nei giorni scorsi. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Diritti umani, Repubblica Centrafricana | Lascia un commento

Il divario digitale frena la crescita dell’Africa

Il digital divide, il divario tra chi ha e chi non ha accesso alla rete e alla tecnologia digitale, è sempre più evidente nella maggior parte dei paesi meno sviluppati, specialmente in quelli africani. Per aumentare il tasso di penetrazione di internet e il numero di utenti nei paesi africani, sarebbero necessarie nuove infrastrutture e anche un consistente coinvolgimento economico da parte dei rispettivi governi. Continua a leggere 

Categorie: Nuove tecnologie | Lascia un commento

Camerun, la crisi delle regioni anglofone in un vicolo cieco

Mentre i media internazionali sono concentrati sulle istanze indipendentiste del  Kurdistan iracheno e della Catalogna, in Africa centrale c’è una nazione dove soffia impetuoso il vento della secessione. Si tratta del Camerun, dove la dura repressione del governo non ha minimamente affievolito la rivendicazione d’indipendenza nelle due regioni anglofone del paese, che nell’ultimo anno sono state anche sottoposte al blocco di internet. Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani, Secessionismo | Lascia un commento

Focus – Somalia, paese con più morti per “eventi violenti”

La Somalia detiene l’infausto primato di paese africano con il maggior numero di morti causati da episodi di violenza. La responsabilità non è solo del movimento jihadista al-Shabaab, che continua ad aumentare il controllo del territorio nel paese, ma anche delle milizie claniche. A sostenerlo è un nuovo studio dell’Acled, che analizza mensilmente l’intensità dei conflitti e degli “eventi violenti” nel continente africano. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

Nigeria: «Gli attivisti pro-Biafra sono terroristi»

L’ultima controversia  della Nigeria con gli Stati Uniti e l’Unione europea per la decisione di classificare come organizzazione terroristica il movimento secessionista Popoli indigeni del Biafra (Ipob), prova come la pluridecennale questione dell’indipendenza del Biafra sia ancora motivo di profonde divisioni nel paese africano. Mentre dalla Francia emerge un conto corrente segreto per finanziare le attività dell’Ipob in patria e all’estero. Continua a leggere 

Categorie: Nigeria, Politica | Lascia un commento

La crisi dei pastori fulani adesso minaccia tutta la Nigeria

Negli ultimi anni, le violenze tra i pastori nomadi e gli agricoltori nella Nigeria centro-settentrionale si stanno espandendo anche nelle aree meridionali e diventando sempre più pericolose, tanto da poter essere equiparate all’insurrezione di Boko Haram nel nord-est del paese. Un rapporto dell’International Crisis Group ci spiega perché e punta l’indice sull’incapacità dimostrata dalle istituzioni nigeriane nel contrastare la crisi. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Nigeria | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AfricanVoices

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di GloPolitica