Archivio dell'autore: Afrofocus

Hrw chiede alla Nigeria processi più equi per Boko Haram

Un nuovo rapporto dell’ong Human Rights Watch denuncia le falle del sistema giudiziario nigeriano nei processi contro i presunti appartenenti a Boko Haram. Procedimenti lampo, mancanza di interpreti ufficiali, accuse formulate senza citare data, luogo e dettagli del reato contestato. E tutti gli imputati hanno un difensore d’ufficio che in molti casi non hanno mai incontrato fino al giorno del processo, che alcuni accusati aspettano da più di nove anni. Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani, Nigeria, Terrorismo | Lascia un commento

Sud Sudan, molti dubbi sulla tenuta dell’accordo di pace

Il nuovo accordo di pace per il Sud Sudan, firmato la settimana scorsa ad Addis Abeba, rappresenta un passo importante per porre fine al conflitto che dal dicembre 2013 sta dilaniando il paese africano. Ma il governo di transizione, che dovrebbe guidare la nazione fino alle elezioni del 2022, non dovrà ripetere gli errori del passato e sciogliere al più presto il nodo delle rivendicazione etniche, che sono alle origini della guerra civile. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Intervista sul nuovo accordo di pace tra Etiopia ed Eritrea

Radio Vaticana mi ha intervistato sul nuovo accordo di pace firmato domenica a Gedda, in Arabia Saudita, dal presidente eritreo Isaias Afwerki e il primo ministro etiope Abiy Ahmed, che completa quello che è stato siglato lo scorso 9 luglio e che ha posto ufficialmente fine a venti anni di stato di belligeranza tra i due paesi. Il primo accordo era stato strutturato in cinque punti, mentre quello di domenica prevede un’intesa su sette punti. Continua a leggere

Categorie: Etiopia, Politica | Tag: , , , | Lascia un commento

La Cia lancia attacchi mortali con droni dalle basi del Niger

Il New York Times ha rivelato che la Cia sta espandendo le operazioni con i droni in Africa e per questo sta ultimando una base aerea a Dirkou, nel Niger, una città-oasi alle porte del Sahara, già dotata di un piccolo aeroporto. Da qui, i raid americani colpiranno le roccaforti jihadiste in Libia e in tutto il Sahel. Secondo il Pentagono, è un modo economico per contrastare i gruppi armati, ma intanto il numero delle vittime civili continua a crescere. Continua a leggere 

Categorie: Sicurezza, Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Gli Stati Uniti aggiungono il JNIM alla black list dei terroristi

Dipartimento di stato UsaIl Gruppo per il sostegno all’Islam e ai musulmani (Jama’at Nusrat al-Islam wal-Muslimin – Jnim) è stato inserito nella lista delle organizzazioni terroristiche straniere redatta dal Dipartimento di Stato americano. L’inclusione nella black list del cartello jihadista, che riunisce i principali gruppi legati ad al Qaeda attivi nel Sahel, costituisce l’ennesima riprova della sua estrema pericolosità dimostrata nelle decine di attacchi portati a termine negli ultimi 18 mesi. Continua a leggere 

Categorie: Terrorismo | Tag: , | Lascia un commento

Focac: sessanta miliardi di dollari per lo sviluppo africano?

Il Forum sulla Cooperazione Cina-Africa ha chiuso i lavori martedì. Due giorni segnati da incontri e accordi commerciali attraverso i quali il gigante asiatico ha cercato di smentire le critiche occidentali di voler approfittare delle condizioni dei paesi in via di sviluppo elargendo cospicui finanziamenti ai loro governi. Per questo, Pechino ha deciso di raddoppiare i prestiti senza interessi ai paesi africani e di rielaborare l’iniziativa la nuova Via della Seta. Continua a leggere 

Categorie: Cina, Cooperazione allo sviluppo | Tag: , | Lascia un commento

Intervista sul settimo Forum sulla cooperazione Cina-Africa

Il quotidiano online L’Indro mi ha intervistato riguardo il settimo Forum sulla cooperazione Cina-Africa, conclusosi martedì scorso a Pechino, nel quale la potenza asiatica ha ribadito le proprie linee guida dei suoi investimenti in Africa. Un approccio segnato, come si evince nella conclusione dei lavori del vertice, da “cinque no” e da “quattro non posso”, che tra le altre cose confermano la non ingerenza della Cina negli affari interni degli Stati africani. Continua a leggere

Categorie: Cina, Interviste | Tag: , | Lascia un commento

Burundi: economia al collasso dopo tre anni di crisi politica

Nel suo ultimo Africa Report l’ong International Crisis Group esamina la crisi che da ormai tre anni e mezzo affligge il Burundi e individua nella figura del presidente Pierre Nkurunziza il pricipale responsabile dell’instabilità che sta avendo forti ripercussioni sull’economia, sui servizi pubblici e sulla società. Mentre nell’immediato futuro nell’immediato futuro le probabilità di trovare una soluzione politica alla crisi sono praticamente nulle. Continua a leggere →

Categorie: Burundi, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Ebola: aumentano i morti del nuovo focolaio in Congo

La decima epidemia di ebola che ha colpito il Congo continua a mietere vittime nella regione orientale del Nord Kivu. Il tratto distintivo di questa nuova emergenza consiste nel fatto che per la prima volta le autorità sanitarie si trovano a dover gestire un focolaio del virus in una zona di conflitto. Tuttavia, l’Oms ha reso noto che sono già state inviate nella zona le prime 3.220 dosi di un nuovo vaccino, sperimentato con successo alla fine del 2016. Continua a leggere →

Categorie: Salute | Tag: , | Lascia un commento

Il conflitto contro Boko Haram in Camerun sta diminuendo

Un nuovo rapporto dell’ICG registra la diminuzione dell’intensità del conflitto contro Boko Haram, in corso dal 2014 nell’estremo nord del Camerun. Però, avverte che la stabilità a lungo termine nella regione dipenderà da come il governo saprà affrontare due sfide primarie: il reintegro degli ex combattenti che hanno avuto un ruolo marginale nelle violenze e la smobilitazione dei vigilantes, determinanti nel contrasto al gruppo estremista. Continua a leggere →

Categorie: Sicurezza, Terrorismo | Tag: , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Kasava call

VULESSE VERE'

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica Internazionale e Global Thinking