Le ragazze africane incinte sono escluse dalla scuola

In occasione della “Giornata mondiale del bambino africano”, Human Rights Watch ha pubblicato un report in cui denuncia come in alcuni paesi africani alle ragazze incinte e alle madri adolescenti viene negato l’accesso all’istruzione primaria e secondaria. Mentre altre nazioni africane hanno adottato leggi e politiche che tutelano l’educazione delle giovani durante la gravidanza e la maternità. Tuttavia la strada da percorrere è ancora lunga. Continua a leggere →

Categorie: Diritti umani | Tag: , , | Lascia un commento

Perché l’Eritrea non può ignorare l’apertura dell’Etiopia

La quasi inaspettata apertura del governo dell’Etiopia nei confronti dell’Eritrea può porre fine a uno stallo politico e militare che va avanti da 18 anni. Ma Asmara non ha ancora risposto alla disponibilità etiope ad applicare l’accordo di Algeri e ad accettare le favorevoli decisioni della Commissione di frontiera. L’Eritrea non potrà però continuare a lungo a ignorare il ramoscello d’ulivo porto dal primo ministro etiope Abiyi Ahmed. Continua a leggere →

Categorie: Etiopia, Politica | Tag: , | Lascia un commento

La crisi tra Emirati Arabi e Qatar destabilizza la Somalia

L’International Crisis Group ha elaborato un nuovo report nel quale esamina le ripercussioni della ormai annuale crisi tra Emirati Arabi Uniti e Qatar. Secondo il think tank di Bruxelles, la competizione tra i due membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo ha aggravato le vecchie dispute somale tra diverse fazioni nella capitale e tra il governo e gli Stati federati, soprattutto con il Somaliland, che ha stretto accordi con la DP World di Dubai. Continua a leggere 

Categorie: Politica, Somalia | Tag: , | Lascia un commento

Le origini del conflitto tra pastori e agricoltori in Nigeria

Da oltre dieci anni, la Nigeria è teatro di scontri tra pastori seminomadi fulani, a maggioranza musulmana, e agricoltori stanziali in prevalenza cristiani. All’origine delle violenze però non c’è la contrapposizione religiosa, ma la lotta per il posseso di nuovi terreni per il pascolo delle mandrie e il controllo dell’acqua. E mentre gli scontri si radicalizzano, il governo centrale non è ancora riuscito a trovare soluzioni valide per arginare la crisi. Continua a leggere 

Categorie: Conflitti, Nigeria | Tag: , | Lascia un commento

Intervista su Gibuti e il ritorno dei pirati somali

Radio Blackout mi ha intervistato per parlare di Gibuti, uno degli Stati più piccoli dell’Africa, punto strategico per il controllo della quarta rotta marittima mondiale, da dove passano 30mila navi all’anno. L’eccezionale posizione strategica di questa micro-nazione africana ha anche indotto Cina, Usa, Francia, Giappone, Italia e Arabia Saudita ad impiantarvi una base militare. E sullo sfondo ritornano gli attacchi dei pirati somali. Continua a leggere

Categorie: Interviste | Lascia un commento

La crisi politica senza fine che destabilizza il Madagascar

Sembra senza una via duscita la crisi politico-istituzionale che sta attanagliando il Madagascar. Dopo le dimissioni del primo ministro Olivier Mahafaly Solonandrasana, il presidente Hery Rajaonarimampianina ha nominato al suo posto il giuslavorista Christian Ntsay. Ma la nazione insulare non riesce a superare lo stallo, mentre il ministro della Difesa, Beni Xavier Rasolofonirina, si dichiara pronto a un intervento militare. Continua a leggere 

Categorie: Madagascar, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Aumentano gli attachi della pirateria marittima in Somalia

La pirateria al largo delle coste della Somalia è di nuovo in ascesa. Lo conferma l’ultimo rapporto annuale sullo stato della pirateria realizzato dal programma Oceans Beyond Piracy. Secondo il report, dopo anni di costante diminuzione, nel 2017 rispetto al 2016 è raddoppiato il numero di incidenti nelle acque del Corno d’Africa, rendendo necessario un approccio di sicurezza marittima ad ampio raggio per affrontare la rinnovata minaccia. Continua a leggere 

Categorie: Sicurezza, Somalia | Tag: , | Lascia un commento

Burkina Faso: Hrw denuncia abusi delle forze antiterrorismo

La popolazione del Burkina Faso che vive nella regione amministrativa del Sahel e nella capitale Ouagadougou è stretta in una doppia morsa di violenza. Lo testimonia l’ultimo report di Human Rights Watch, che descrive gli attacchi del mosaico di gruppi islamici armati, che dall’inizio del 2016 stanno insaguinando il paese africano. E concentra l’attenzione anche sulle violazioni dei diritti umani commesse dalle forze di sicurezza burkinabé. Continua a leggere 

Categorie: Diritti umani, Terrorismo | Tag: | Lascia un commento

Referendum Burundi: Nkurunziza presidente per sempre

Il pronostico della vigilia è stato rispettato: il referendum per modificare la Costituzione che si è tenuto giovedì scorso in Burundi ha registrato una netta vittoria del Sì, che secondo dati ancora ufficiosi ha raccolto il 73,18% delle preferenze. Adesso il presidente Pierre Nkurunziza ha la strada spianata per rimanere al potere fino al 2034 e rivedere le quote etniche negli enti pubblici e in parlamento, istituite per proteggere la minoranza tutsi. Continua a leggere 

Categorie: Burundi, Politica | Tag: , | Lascia un commento

Pentagono chiude indagini sull’imboscata di Tongo Tongo

Dopo sette mesi, il Pentagono ha pubblicato i risultati dell’inchiesta sull’imboscata che causò la morte di 4 marine statunitensi in Niger, sulla base dei quali l’Africom ha emanato nuove direttive per evitare di esporre i suoi soldati al rischio di altri attacchi letali, da parte di gruppi jihadisti fedeli ad al Qaeda o allo Stato Islamico. Da adesso, l’attività dei consulenti americani sarà concentrata sulla preparazione di operazioni militari su vasta scala. Continua a leggere 

Categorie: Terrorismo | Tag: , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Kasava call

VULESSE VERE'

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Viaggi e Storie sulla Via della seta

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known

Il Ragazzo Geopolitico

Un sito di Geopolitica, Politica Internazionale e Global Thinking