Intervista sulle dimissioni del presidente Robert Mugabe

dimissioni mugabeLa Rsi – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana mi ha intervistato per commentare le ultime notizie dallo Zimbabwe, dove il presidente Robert Mugabe ha lasciato il potere. Le dimissioni sono state annunciate dallo speaker del parlamento Jacob Mudenda, che ha aggiunto che il nuovo leader sarà scelto entro domani. Per Mugabe era pronto l’impeachment, ora ritirato. Nuove elezioni sono previste entro il prossimo agosto. Continua a leggere →

Categorie: Interviste, Politica, Zimbabwe | Lascia un commento

Le quattro peggiori polizie al mondo sono africane

polizia nigerianaIl nuovo Indice mondiale sulle forze di sicurezza interna e di polizia (Wispi), realizzato dall’Ipsa, ha rilevato l’estrema difficoltà di operare in maniera efficace dei servizi di polizia di varie nazioni africane. La Nigeria è quella che in assoluto dispone delle peggiori forze di sicurezza al mondo, seguita da Uganda, Kenya e Repubblica democratica del Congo. Insieme occupano gli ultimi quattro posti nella graduatoria internazionale. Continua a leggere →

Categorie: Nigeria, Sicurezza | Lascia un commento

Il monito di Mugabe scuote le poltrone dei leader a vita

Presidenti africani a vitaIl golpe militare nello Zimbabwe costituisce un monito per i non pochi presidenti africani che da decenni continuano ostinatamente a rimanere al potere, alcuni  dei quali sono eredi dinastici come Joseph Kabila, Faure Essozimna Gnassingbé e Ali Bongo Ondimba. Quali sono le ragioni che determinano la loro lunga permanenza in carica e quale può essere la cura per quella che il CFR definisce  “la sindrome del leader a vita”Continua a leggere →

Categorie: Politica, Zimbabwe | Lascia un commento

Intervista sugli ultimi sviluppi della crisi nello Zimbabwe

Mugabe appare all'Uiversità di HarareRadio Cusano Campus mi ha intervistato per commentare gli ultimi sviluppi sulla crisi politica nello Zimbabwe, dove la situazione è ancora di evidente tensione. Quanto sta accadendo sembra indicare che per Mugabe la partita è ormai chiusa. Se questo, nelle prossime ore, sarà confermato, il presidente dovrebbe dimettersi e la sua apparizione pubblica fatta oggi all’università, sarebbe stata solo una “messa in scena ”. Continua a leggere →

Categorie: Interviste, Zimbabwe | Tag: , | Lascia un commento

Intervista sul “colpo di Stato” dei militari nello Zimbabwe

Colpo di Stato nello ZimbabweRadio Vaticana mi ha intervistato sul colpo di mano dei militari di martedì scorso nello Zimbabwe, che dopo 37 anni di potere ha portato all’arresto del 93enne presidente Robert Gabriel Mugabe. Le ultime notizie che arrivano dalla capitale Harare registrano un clima di diffusa incertezza, testimoniato dal fatto che questa mattina Mugabe è riapparso in pubblico durante una cerimonia universitaria e starebbe respingendo le richieste di dimissioni. Continua a leggere →

Categorie: Interviste, Zimbabwe | Tag: , , | Lascia un commento

Zimbabwe, il colpo di stato e la resa dei conti finale

Robert e Grace MugabeIl colpo di stato dell’esercito nello Zimbabwe segna una svolta nella lotta per la successione a Mugabe e la resa dei conti finale tra la “Generazione 40” e il “Team Lacoste”, le due fazioni interne allo Zanu-Pf, il partito di governo. Nel frattempo, il deposto vicepresidente Emmerson Mnangagwa è tornato dal Sudafrica e assicura che l’esercito guiderà il paese africano verso libere e democratiche elezioni. Quale sarà adesso il futuro della nazione? Continua a leggere 

Categorie: Politica, Zimbabwe | Tag: , | Lascia un commento

Study: needed to rebalance China-Africa bilateral relations

A new study titled “China-Africa: Will the convenience marriage last?“, carried out by French company Coface specialized in export credit insurance, made an interesting review of the relation between the two blocks, at 18 years of the first Focac. According to Coface’s financial analysts, “Sub-Saharan Africa nations are growing more dependent on China as an export market, putting them at greater risk to shifts in the Chinese economy.” Continua a leggere

Categorie: Cina, Economia, Risorse energetiche | Tag: , , , , , | Lascia un commento

L’Amisom prepara il ritiro delle truppe dalla Somalia

L’inizio del graduale ritiro dei soldati dell’Amisom dalla Somalia è una buona notizia per al-Shabaab, che è ancora in grado di colpire in tutto il paese con una grande potenza distruttiva. La missione di peacekeeping non è ancora riuscita ad addestrare l’esercito somalo al punto di essere effettivamente in grado di contrastare i jihadisti, mentre molto resta da fare prima di arrivare alla completa unità di una forza di sicurezza nazionale. Continua a leggere →

Categorie: Somalia, Terrorismo | Lascia un commento

La Nigeria risarcisce i reduci del Biafra cinqant’anni dopo

L’eredità della guerra, costata la vita a 1,2 milioni di persone, pesa ancora sul Biafra. Dopo mesi di tensioni nel sud-est della Nigeria, il governo federale riconosce un risarcimento ai reduci e inizia a bonificare i territori che furono teatro dei combattimenti. Nel frattempo, continua a considerare il conflitto un argomento tabù e dichiara “terroristi” i separatisti dell’Ipob, che dopo 50 anni rivendicano ancora l’indipendenza della regione. Continua a leggere →

Categorie: Conflitti, Nigeria, Secessionismo | Tag: , , | Lascia un commento

Migrazione rurale: la Fao realizza il primo atlante africano

La Fao (l’organizzazione Onu per l’alimentazione e l’agricoltura) ha realizzato il primo atlante della migrazione rurale in Africa sub-sahariana per approfondire un fenomeno sempre più pressante. Con l’ausilio di 12 infografiche, lo studio esamina le dinamiche della migrazione regionale avvalendosi di venti esperti. Nelle conclusioni emerge che la maggior parte dei migranti si sposta all’interno dei confini nazionali o nei paesi limitrofi. Continua a leggere →

Categorie: Agricoltura, Immigrazione | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Omnes...oltre i confini onlus

Associazione senza fini di lucro, apartitica e laica, promuove e svolge attività di cooperazione e di educazione allo sviluppo in favore delle popolazioni in condizioni di disagio o vittime di guerra.

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Le Urla dal Silenzio

La speranza non può essere uccisa per sempre.

AfricanVoices

Just another WordPress.com site

SguardiPersiani

L'Iran visto da fuori e da dentro......Il blog di Antonella Vicini

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

Africa is a Country

a site of media criticism, analysis and new writing

Café Africa

Conversations on a continent to be known